Questo trucchetto serve a disabilitare il redirect automatico che chrome fa da http ad https usando estensioni non “autorizzate”, come ad esempio l’estensione ,dev. Questo tutorial non serve solo con Magento, ma in generale con tutte le applicazioni che fanno uso di un virtual host e di un dominio personalizzato.

Ho perso circa un’ora per trovare la soluzione e spero che questa brevissima guida possa aiutare qualcuno a tirare qualche imprecazione in meno.

I fatti: il problema con il redirect automatico https

Cominciamo dai fatti. Ho perso circa un’ora per capire cosa non andasse in un progetto che stavo iniziando a sviluppare. Mi capita spesso di usare delle estensioni un po’ creative quando sviluppo in locale e configuro un nuovo virtual host. A volte inserisco un dominio con estensione .com, altre volte .test, altre volte .dev.

Ed è proprio su questa estensione, la .dev, che ho avuto i problemi. Infatti provando a digitare miodominio.dev, chrome fa un redirect automatico dalla versione http ad https, rendendo di fatto inutilizzabile la pagine, perché non permette di proseguire e visualizzarla.

Ho pensato che potesse essere:

  • qualcosa nel file .htaccess da dover inserire
  • una configurazione di apache
  • una configurazione di PHP (non sapevo più dove sbattere la testa)
  • una configurazione di default di AMPPS, ma anche MAMP aveva lo stesso problema

cercando informazioni online, ho scoperto che google Chrome, dalla v65, implementa di default questo redirect per le estensioni “non autorizzate”. La mia era tra queste.

La soluzione al problema del redirect

La soluzione, molto banalmente, è di utilizzare un’estensione autorizzata, come ad esempio .test o .com.

Domande o dubbi?

Se hai domande e/o dubbi, puoi ricevere assistenza nel gruppo pubblico Facebook.